Perché dare il 2×1000 a Forza Italia?
Dopo le elezioni è necessario sostenere l’unica forza politica che ha una solida esperienza di governo e che propone ciò che serve all’Italia: meno tasse, più lavoro, stop clandestini, sicurezza per i cittadini e sostegno alle famiglie.

Berlusconi non finanzia più Forza Italia?
La legge che ha abolito il finanziamento pubblico ai partiti ha regolamentato anche le donazioni dei privati cittadini nei confronti dei movimenti politici, stabilendo il tetto massimo di 100.000 euro per persone fisiche e società. Per questo Berlusconi non può più finanziare Forza Italia come ha sempre fatto. Ora serve il tuo aiuto!

Cos’è il 2X1000 ai partiti politici?
E’ una quota dell’Irpef  della tua dichiarazione dei redditi che puoi destinare  alle forze politiche.

Chi può donare?
Tutti i contribuenti che presentano la dichiarazione dei redditi o abbiano ricevuto la Certificazione Unica relativa  ai redditi 2017.

Quanto mi costa?
Assolutamente nulla.

Come si versa?
Compila l’apposito spazio che si trova nei modelli 730 e Redditi (ex UNICO). Per destinare il 2X1000 a Forza Italia scrivi il codice “F15” e poi firma.

Nel caso del 730 precompilato?
Puoi destinare il 2X1000 a Forza Italia utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate. In alternativa dovrai presentare l’apposita scheda, scaricabile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, compilarla e presentarla tramite sostituto d’imposta, Caf o professionista abilitato.

Se dono il 2×1000  a Forza Italia, posso destinare 5×1000 e 8×1000 ad altri enti?
Sì! Puoi donare l’otto e il cinque per mille a chi vuoi.

La mia privacy è garantita?
Assolutamente sì. Proprio per questo si usa il codice e non il nome del partito o movimento politico prescelto.

Quanti partiti beneficiari posso indicare?
Soltanto Forza Italia… ovviamente! Scrivi F15 nell’apposito spazio e poi firma.